17 Maggio 2015 - Dolceacqua

Secondo appuntamento con un cambio di programma. Decidiamo di andare a colpo sicuro e rimandare le esplorazioni per altre occasioni. In effetti non eravamo riusciti a provare il percorso previsto e quindi ci dirottiamo sulle tracce di una recente competizione di mountain bike, per l'appunto la "Dolcenduro", dall'unione del nome del bel borgo della Val Nervia e della specialità ciclistica "enduro".

Il lungo trasferimento e la salita fin quasi alla Sella di Gouta sembrava non finire mai, complice anche il primo caldo della stagione, ma i paesaggi e la bellezza dei sentieri hanno ampiamente soddisfatto il gruppo da tutte le fatiche e difficoltà, comprese quelle della risalita sul crinale di Marcora, situata a circa metà della discesa. Alla fine del giro abbiamo quindi giustamente approfittato di uno dei numerosi bar presenti in paese per reintegrare le score di liquidi persi.